Con la laurea è possibile accedere ai master di I livello.
Con la laurea magistrale è possibile accedere ai master di II livello

AVVISO DI SOSPENSIONE ATTIVITÀ RELATIVE AI CORSI DI MASTER ED AI CORSI DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA NON MEDICA


Mediazione e negoziazione familiare istituzionale

  • Livello: 2
  • Struttura responsabile: Dipartimento di Studi Umanistici
  • Coordinatore: Prof.ssa Caterina ARCIDIACONO
  • N° posti: Numero massimo: 50 - Numero minimo: 5
  • Costo: € 1.800,00 (due rate)
  • Durata: Anni: 1 / Ore: 1500
  • Crediti formativi: 60
  • Requisiti per l'ammissione: vedi regolamento
  • In collaborazione con:

    Asl Na1 Centro - Centro per le famiglie

  • Sede del corso:

    Dipartimento di Studi Umanistici - Via Porta di Massa 1 - Napoli

  • Anno d'istituzione: 2016/17
  • Note:

    A.A. 2019/20

Obiettivi formativi

Il Master in mediazione e negoziazione familiare istituzionale ha lo scopo di accrescere la formazione di professionisti che operano nelle strutture pubbliche e con incarichi istituzionali per il superamento selle difficoltà familiari in particolare in relazione a divorzio e separazione in coppie coniugate e di fatto. Il corso nasce a seguito della esperienza di collaborazione sviluppata tra il Dipartimento di Studi Umanistici, in particolare il dottorato Mind Gender Language, il laboratorio di psicologia clinica e l'Asl Na1 Ce, dipartimento di Medicina territoriale Centro per le famiglie. Tale collaborazione ha portato alla pubblicazione del volume Famiglie sotto stress (Unicopli 2000), Legami Resistenti (Angeli editore 2009); è in corso di completamento la ricerca sulla cosiddetta sindrome di alienazione parentale, cui collaborano docenti e ricercatori del Dipartimento e personale dell'ASL. Il Master fa parte delle iniziative di collaborazione scientifica tra il Dipartimento di Studi Umanistici, il Tribunale per i minori e l'Asl Na1 Centro. Da tale collaborazione nacque il punto per la mediazione familiare (PIM) presso il Tribunale di Napoli cui possono accedere coppie che vogliono intraprendere un percorso mediativo. L'Università si avvale dell'esperienza in atto per una proposta formativa collegata sia alla ricerca sia alla pratica della mediazione familiare in ambito istituzionale. La didattica del corso è affidata a docenti dell'Ateneo e professionisti di istituti di formazione; magistrati esperti della tematica; psicologi ,assistenti sociali e mediatori della Asl Na1 Centro del Centro per le Famiglie e servizi integrati.

Modalità didattica

Per informazioni dettagliate si consiglia la lettura del regolamento

Svolgimento attività formative e verifiche

  • Prove periodiche: esami orali
  • Prova finale: elaborato finale e discussione.

Presenza e impegno orario

Percentuale frequenza obbligatoria: 80%