Con la laurea è possibile accedere ai master di I livello.
Con la laurea magistrale è possibile accedere ai master di II livello

AVVISO DI SOSPENSIONE ATTIVITÀ RELATIVE AI CORSI DI MASTER ED AI CORSI DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA NON MEDICA


Pianificazione comunale

  • Livello: 2
  • Struttura responsabile: Dipartimento di Architettura
  • Coordinatore: Prof. Francesco Domenico Moccia
  • N° posti: Max 25 - Min 10
  • Costo: Euro 1.500,00
  • Durata: 1 anno
  • Requisiti per l'ammissione: vedi regolamento
  • In collaborazione con:

    Seconda Università di Napoli, Università di Salerno, Università del Sannio

  • Anno d'istituzione: 2012/2013
  • Note:

     A.A. 2015/16 - nuovo regolamento

Obiettivi formativi

Il Corso di Master interuniversitario di II livello in "Pianificazione comunale" intende contribuire alla formazione di figure professionali con alta qualificazione e specializzazione che possano acquisire e approfondire punti qualificanti, buone pratiche, aggiornamenti scientifici e dottrinari, per la elaborazione dei piani comunali generali e attuativi corrispondenti ai cambiamenti in corso nelle città del nostro paese e, in particolar modo, nel Mezzogiorno.

Modalità didattica

Per informazioni dettagliate si consiglia la lettura del regolamento

Svolgimento attività formative e verifiche

Al termine di ciascuna sezione di didattica frontale sarà svolta una prova di verifica basata di norma sull' esame orale. Al termine della didattica interattiva la prova consisterà nell'illustrazione dei lavori di progettazione urbanistica elaborati dallo studente. Ai fini della valutazione del tirocinio, per ogni partecipante è prevista una scheda per la certificazione degli skills previsti nel programma, la cui compilazione è affidata al tutor del periodo di tirocinio. Entro la fine del corso i partecipanti dovranno preparare un elaborato (tesi), il cui oggetto potrà essere l'approfondimento teorico di uno degli argomenti del corso oppure i risultati di un progetto di ricerca cui l'iscritto abbia partecipato. L'elaborato sarà valutato da una Commissione di almeno 3 docenti del Master nominati dal Consiglio scientifico.

Presenza e impegno orario

Il corso, della durata di un anno, sarà articolato su 4 giorni lavorativi settimanali con un impegno orario giornaliero di 8 ore. Non è consentito ai corsisti più del 20% delle assenze.