Economia aziendale

  • Classe di Laurea: LM-77 Scienze economico-aziendali
  • Tipo di corso: Specialistico/Magistrale
  • Area didattica: Economia
  • Scuola: Scuola delle Scienze Umane e Sociali
  • Dipartimento: Dipartimento di Economia, Management, Istituzioni
  • Durata: 2 anni
  • Accesso al Corso: Laurea di 1° livello
  • Coordinatore: Prof. Mauro SCIARELLI
  • Sito Web: demi.dip.unina.it
  • Ufficio Segreteria Studenti: Segreteria Studenti Area didattica Economia
  • Sportello di Orientamento:
    • Sede: Via Cintia, 26 - Edificio Centri Comuni - Complesso Universitario Monte S.Angelo
    • Telefono: 081-675227
    • Fax: 081-675123
    • e-mail: orienta.demi@unina.it
    • Referente scientifico: Prof.ssa Valentina DELLA CORTE
    • Referente amministrativo: Dott.ssa Filomena EGIZIO
  • Obiettivi specifici:

    Il Corso di Laurea Magistrale in Economia Aziendale mira alla creazione di specialisti ad elevata competenza manageriale e professionale in aziende private e pubbliche, con una forte enfasi sulle capacità di analisi di problemi complessi e con un'attenzione specifica alle linee prospettiche di tendenza dell'economia globalizzata. In questo senso, il Corso di Laurea Magistrale persegue differenti finalità formative. In particolare, il corso è orientato a formare esperti nell'applicazione e nello sviluppo di modelli di governo aziendale. In tal senso, oltre alle conoscenze relative agli aspetti strategici e gestionali delle organizzazioni, risulta essenziale anche l'approfondimento degli strumenti quantitativi per le decisioni strategiche e delle connesse implicazioni giuridiche. I laureati nella Laurea Magistrale in Economia Aziendale hanno, poi, l'opportunità di affinare ulteriormente le proprie competenze per il governo e la gestione d'imprese operanti nel settore turistico sviluppando, tra l'altro, dinamiche di networking su scala nazionale e internazionale con attori appartenenti a settori affini (es. beni culturali). L'articolazione dell'offerta formativa del corso di Laurea Magistrale in Economia Aziendale prevede, altresì, che gli studenti possano specializzarsi, in maniera più diretta, nell'esercizio della libera professione di Dottore Commercialista (in ogni caso subordinata al rispetto della normativa vigente in tema di iscrizione agli ordini professionali). I laureati, pertanto, acquisiscono elevate competenze di consulenza in ambito aziendalistico, giuridico e fiscale a supporto dell'azienda e del suo governo. L'offerta formativa del Corso di laurea magistrale in Economia Aziendale è articolata in due curricula: 1) Economia aziendale e Management 2) Commercialista. Relativamente al curriculum Economia aziendale e Management, l'articolazione dell'offerta formativa, distribuita su due anni di corso, prevede al primo anno i seguenti insegnamenti: - Tecnica Professionale (Operazioni di gestione straordinaria e fiscalità di impresa) - Governo ed Etica d'impresa - Comportamento organizzativo - Politica Economica oppure Economia pubblica - Insegnamento/i a scelta dello studente. Al secondo anno, gli studenti hanno facoltà di optare per due percorsi: A) BUSINESS ADMINISTRATION B) TOURISM MANAGEMENT. Il Percorso A) BUSINESS ADMINISTRATION prevede i seguenti insegnamenti: - Governance e Strategia Aziendale - Marketing e strategie di impresa (avanzato) - Diritto della contabilità delle imprese oppure Diritto degli intermediari finanziari - Statistica per le decisioni di impresa oppure Finanza Matematica I - Analisi e controllo dei flussi finanziari oppure Budget e reporting direzionale oppure Economia dei gruppi oppure Valutazione della performance aziendale - Economia e gestione delle imprese commerciali oppure Economia e gestione dell'innovazione oppure Marketing territoriale oppure Finanza Aziendale internazionale oppure Organizzazione e gestione delle risorse umane oppure Merceologia delle risorse naturali Il percorso B) TOURISM MANAGEMENT prevede i seguenti insegnamenti: - Governance e Strategia Aziendale - Management strategico e marketing nel settore turistico - Diritto industriale oppure Diritto internazionale e comunitario dell'economia - Statistica per le decisioni di impresa - Governo e management delle imprese alberghiere oppure Economia e gestione dei beni culturali - Budget e reporting direzionale oppure Programmazione e controllo di gestione delle imprese turistiche Relativamente al curriculum COMMERCIALISTA, l'articolazione dell'offerta formativa, distribuita su due anni di corso, prevede al primo anno i seguenti insegnamenti: - Tecnica Professionale (Operazioni di gestione straordinaria e fiscalità di impresa) - Governo ed etica d' impresa - Diritto fallimentare e delle operazioni straordinarie d'impresa - Diritto tributario dell'impresa e Diritto processuale tributario - Politica Economica oppure Economia pubblica Al secondo anno - Analisi di settore - Statistica per le decisioni di impresa oppure Finanza Matematica I - Governance e Strategia Aziendale - Economia dei gruppi oppure Analisi e controllo dei flussi finanziari oppure Creazione d'impresa oppure Valutazione della strategia oppure Metodi e strumenti di progettazione organizzativa - Insegnamento/i a scelta dello studente Per entrambi i curricula sono previste Ulteriori attività formative che possono essere acquisite mediante: ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e telematiche, tirocini formativi e di orientamento, altre conoscenze utili all'inserimento nel mondo del lavoro.

  • Il corso di studio in breve:

    Il corso di Laurea Magistrale in Economia Aziendale (CLEA) si propone di fornire una preparazione approfondita nell'ambito delle discipline economiche aziendali, integrando i saperi provenienti dalla matrice degli studi aziendalistici con quelli provenienti dalle aree disciplinari dell'economia, del diritto, dei metodi quantitativi di supporto alle decisioni. Il Corso di laurea magistrale in Economia Aziendale, attraverso un'articolata offerta formativa, persegue la formazione di diversi profili professionali. In primo luogo, gli studenti del Corso di Laurea Magistrale potranno specializzarsi nello sviluppo di adeguate competenze professionali tali da poter, una volta laureati, lavorare all'interno di sistemi manageriali complessi. In tal senso, sono necessarie conoscenze complesse relative ai caratteri strategici e gestionali delle imprese, all'interno di un quadro economico che richiede per la sua comprensione anche conoscenze riconducili alle scienze economiche, alle discipline quantitative, ed anche alle scienze giuridiche commerciali. Inoltre, il Corso di Laurea Magistrale in Economia Aziendale consente agli studenti di specializzare le proprie competenze professionali in maniera tale da poter essere in grado di sviluppare modelli di innovazione di processo e di prodotto per aumentare la competitività dei sistemi aziendali e delle aree territoriali, nelle quali, una volta laureati, saranno chiamati ad operare. L'offerta formativa consente anche di acquisire adeguate competenze di natura specialistica per poter promuovere dinamiche virtuose di apertura delle imprese a mercati e strategie internazionali. Il corso di laurea magistrale in economia aziendale forma anche figure professionali in grado di svolgere la professione di Dottore Commercialista. L'esercizio della professione di dottore commercialista da parte dei laureati nel Corso di Laurea Magistrale in Economia Aziendale, è subordinato al rispetto della normativa vigente in tema di iscrizione agli ordini professionali.

  • Conoscenze richieste per l'accesso:

    Il Corso di laurea Magistrale in Economia Aziendale richiede una preparazione di base ampia e diversificata nelle aree disciplinari di matrice economica, aziendale, giuridica, quantitativa. Le conoscenze richieste corrispondono a quelle che si acquisiscono con: 1) il conseguimento della Laurea nella classe L-18 Scienze dell'economia e della gestione aziendale; 2) il conseguimento della Laurea nella classe L-33 Scienze economiche avendo maturato almeno i seguenti crediti formativi nei settori qui riportati:: SECS-P/07: 10 cfu, SECS-P/08: 10 cfu, SECS-P/01: 20 cfu, SECS-S/01: 10 cfu; SECS-S/06: 15 cfu IUS/01, IUS/04, IUS/05, IUS/07, IUS/09, IUS/12: 25 cfu, di cui almeno 5 per ciascun settore IUS/01 e IUS/04 3) il conseguimento della laurea ai sensi del D.M 509/99 nella classe 17 Scienze dell'Economia e della Gestione Aziendale. 4) il conseguimento della laurea ai sensi del D.M 509/99 nella classe 28 Scienze dell'Economia avendo maturato almeno i seguenti crediti formativi nei settori qui riportati: SECS-P/07: 10 cfu, SECS-P/08: 10 cfu SECS-P/01 20 cfu, SECS-S/01: 10 cfu, SECS-S/06: 10 cfu, IUS/01, IUS/04, IUS/05, IUS/07, IUS/09, IUS/10, IUS/12: 25 cfu, di cui almeno 5 per ciascun settore IUS/01 e IUS/04 Il possesso dei requisiti curriculari e l'adeguatezza della personale preparazione ai fini dell'ammissione viene accertata mediante esame della carriera universitaria del laureato e/o colloquio, secondo modalità definite nel Regolamento didattico del corso di studio.

  • Orientamento in ingresso:

    La Commissione Orientamento in Entrata, sotto il coordinamento della Prof.ssa Valentina della Corte e con il contributo dei componenti, ha svolto o intende svolgere le seguenti attività: a. Presentazioni del Corso di Laurea in Economia Aziendale Magistrale agli studenti del terzo anno del Corso di laurea triennale in Economia Aziendale b. Inserimento sul nuovo sito DEMI di informazioni complete ed aggiornate sul Corso di Studio c. Organizzazione di un Welcome Day per le matricole nel mese di settembre 2018

  • Prova finale:

    La prova finale per il conseguimento della Laurea Magistrale in Economia aziendale prevede la discussione di un elaborato finale a conclusione di un progetto di ricerca o di lavoro sotto la guida di un docente che svolge le funzioni di relatore. In particolare, la preparazione e la discussione finale del lavoro di tesi svolgono la funzione di rafforzare la capacità e l'autonomia di giudizio del laureato. La redazione della tesi costituisce, inoltre, un'utile opportunità per consolidare la padronanza di un metodo di analisi e di riflessione critica sui problemi e sulle dinamiche relative al funzionamento dei sistemi aziendali ed economici. La preparazione dell'elaborato finale prevede inoltre da parte del candidato un'adeguata capacità di studio e di approfondimento teorico, con particolare attenzione ai temi di frontiera nel dibattito scientifico. Inoltre, nel lavoro il candidato deve mostrare di disporre di basi metodologiche adeguate all'esame degli ambiti disciplinari di maggior rilievo e di possedere capacità di analisi e di elaborazione critica.

  • Servizi Aggiuntivi:
    • Biblioteca Centrale Facoltà di Economia: Complesso Universitario Monte S. Angelo, Napoli
    • Biblioteche di Dipartimento
    • Aule Multimediali: Complesso Universitario di Monte S.Angelo, Centri Comuni, (piano 2)